Pane con farina di grano duro Senatore Cappelli


PANE-SENATORE-CAPPELLI-OK-001

E mani in pasta sia!
E’ da poco più di un anno che faccio il pane in casa ed essendo del tutto autodidatta di prove, devo ammettere, ne ho fatte veramente tante.
I risultati altalenanti non mi hanno per nulla scoraggiato, anzi sono serviti a spronarmi nella ricerca di un continuo miglioramento ed ora posso condividere quella che si è rivelata una passione.
Ecco un pane facile e che si conserva morbido per circa una settimana, permettendoci così di programmarne nel fine settimana la produzione.
La farina di Grano Duro SENATORE CAPPELLI, macinata a pietra, l’ho scoperta al mercato dove settimanalmente faccio i miei acquisti di prodotti che provengono per lo più da realtà artigianali locali.
Solo qualche indicazione riguardo alla classificazione delle farine.
Le farine si dividono in farine e semole. Le prime derivano da grano di tipo tenero, mentre le seconde da grano di tipo duro.
Le farine di grano tenero si classificano in base al contenuto di cenere (0, 00, 1, 2 e integrale a seconda della % di ceneri presenti in ordine crescente), le semolein base alla granulometria (semola, semola rimacinata e semola di tipo integrale). Visivamente la semola si riconosce dal caratteristico colore giallino.

Pane con farina di grano duro Senatore Cappelli

Ingredienti
800 g semola Senatore Cappelli
280 g lievito madre (oppure 16 g lievito di birra)
500 ml acqua (550 se si usa lievito di birra)
12 g sale marino
1 cucchiaino di miele
semola per lo spolvero
Procedimento
Nella ciotola della planetaria versare la farina, il lievito madre e l’acqua dopo averne tenuto da parte 50 ml. ed impastare con gancio ad uncino per 2 minuti.
Sciogliere il sale nell’acqua tenuta da parte.
Nella ciotola aggiungere il miele, miscelare e per ultimo il sale sciolto.
Fare impastare per 10 min., quindi rovesciare sul piano spolverato con la semola e lavorare formando un panetto rotondo.
In una ciotola capiente velata con olio evo riporre il panetto, chiudere la ciotola con pellicola trasparente e fare lievitare per 30 min.
Riprendere l’impasto ed allargarlo leggermente sul piano, portare un lato verso il centro e l’altro lato su quest’ultimo (piega a tre). Arrotondare e tenere la chiusura sotto. Rimettere nella ciotola, chiudere con pellicola e fare lievitare fino al raddoppio.
In questo periodo serviranno circa 3 – 4 ore, anche in base alla temperatura dell’ambiente.
Rovesciare ora l’impasto con delicatezza sul piano, sgasarlo leggermente e ripiegarlo come prima, quindi riporlo sulla teglia ricoperta con carta forno con la chiusura sotto.
Prendere la ciotola e capovolgerla sull’impasto. Lasciare lievitare almeno 40 min.fino ad un’ora e mezza a seconda di come lavora il lievito.
Scaldare il forno a 240° quindi, una volta raggiunta la temperatura, con un coltello affilato praticare un taglio a croce sulla pagnotta. Aspettare al massimo 10 min. ed infornare nella parte bassa del forno.
Lasciare cuocere per 10 min, poi abbassare a 200° e cuocere per 15 min., portare a 180° e finire la cottura per circa 30 min.
Il pane è cotto quando battendo sul fondo con un cucchiaio di legno suona vuoto.
Spegnere il forno e lasciare il pane all’interno inclinato sul fianco per 10 min., infine farlo raffreddare completamente fuori dal forno.
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbe piacerti anche...

5 commenti

  • Alice
    13 agosto 2014 at 15:49

    ciao! ho acquistato un paio di volte questa buonissima semola. ho sperimentato più volte a caso ma il pane, pur essendo buonissimo di gusto mi si sedeva ottenendo dei pani a forma di disco volante. ieri ho visto la tua ricetta e dalle foto me ne sono innamorata. ho usato lievito di birra (4g secco), un po’ meno acqua per paura che si sedesse. per i tempi di lievitazione non li ho rispettati alla lettera, ma guardavo quanto cresceva. alla fine ho ottenuto il mio solito disco volante. secondo te dove sbaglio? ho fatto durare troppo l’ultima lievitazione? la superficie a me viene grinzosa, non liscia. sapresti aiutarmi?

    • patrizia vendramin
      25 agosto 2014 at 12:48

      Ciao Alice, prova con le indicazioni che ti ho dato e fammi sapere. Buon lavoro!

  • Alice
    5 novembre 2014 at 14:28

    ti ho tormentato con mille richieste sul pane attraverso mail a cui puntualmente mi dimenticavo di rispondere e mi diapiace molto. ci tenevo però a farti sapere che ho capito una cosa riguardo la mia semola. qualche tempo fa mi sono rassegnata e ho deciso che avrei fatto il pane di semola “tagliandola” con quella di grano tenero semintegrale. il risultato era sempre una pagnocchetta bassina che si sedeva ma tutto sommato meglio di quello solo di semola. poi, a metà ottobre ho comprato al mulino la semola appena macinata del raccolto di quest’anno! meraviglia delle meraviglie! un pane misto di semola e grano tenero semintegrale come non mi era mai riuscito!
    http://coffeeechocolate.blogspot.it/2014/10/filone-morbido-con-semola-senatore.html
    io inizio a pensare che oltre ad errori miei influisse anche la semola. mettendo vicino i due pacchi delle farina si vede anche una certa differenza di colore…vai a capire tu!
    credo proprio che presto riproverò questo qua, solo semola 🙂

  • Fiammetta
    23 agosto 2017 at 21:07

    Ciao,
    io sono alle primissime armi con il pane fatto in casa. Ho seguito la tua ricetta alla lettera ed è venuto un pane perfetto. Grazie mille!

    • Con grano di sale
      2 ottobre 2017 at 18:05

      Ciao Fiammetta, complimenti! E’ stato un piacere poterti essere utile.

LEAVE A COMMENT

Seguimi anche su…

CONGRANODISALE

Instagram

🎶Festa dell’opera 2019🎵🎶
Dall’alba al tramonto la città invasa da musica e brani delle più belle opere...
~
~
~
#bresciatourism #igersbrescia #festadellopera2019 #brescia #teatrograndebrescia #comunedibrescia
Mare🌊
-
-
-
#spring #sun #sea #igersitalia #igerstoscana #beach #picoftheday #bloggallinearoundtheworld #viaggiareinitalia #italiameravigliosa
Flying seagulls...
:
:
#congranodisale #photooftheday
#instagood #instapic #igersitalia #igerslombardia #igersiseo #love 
#picoftheday #italianstyle #travelling #natura #country #conoscounposto #viaggiareinitalia #italiameravigliosa #seagull #gabbianiinvolo
...di passeggiate,...di pomeriggi che odorano di primavera,...di graziosi angoli scoperti per caso...
.
.

#congranodisale #photooftheday
#instagood #instapic #igersitalia #igersveneto #veneto #love 
#picoftheday #italianstyle #travelling #lovemyitaly #natura #country #conoscounposto #viaggiareinitalia #italiameravigliosa
🎶Là in mezzo al mar ci stan camin che fumano...🎶⛴
Buona giornata☀️
.
.
#congranodisale #photooftheday
#instagood #instapic #igersitalia #igerslazio #civitavecchia #love 
#picoftheday #italianstyle #bloggallinearoundtheworld #travelling #winterdays
Abbiamo bisogno di cuore...più cuore...tanto cuore❤️mai così tanto come in questo periodo... Facciamone tesoro, ci servirà in futuro, come l’aria che respiriamo. 
Trascorrete un Felice Natale in serenità🎅🏻🎄😘
-
-
-
#congranodisale #happytime #picoftheday #waitingforchristmas #bloggerstyle #dicembre #december #noel #love #instalike #winterforigers #goodmorning #natale2018
Pensate anche voi che il riso bollito sia un piatto triste?

Io ho usato Riso Rosso Sant’Eusebio della Cascina Canta, dei broccoli gialli e viola e un buon olio extravergine di oliva. 
Così è molto meglio, che dite?😉
.
.
.
#congranodisale 
#healthy #healthyfood  #greenfood #naturalfood #italianfoodbloggers #todayfood #myrecipe #100ita #cucinaitaliana #official_italian_food #incucinaconleinstamamme #secucinatevoi #bloggallineincucina #ifpgallery #naturalmentebuoni #foodlifepassion #condividiamoinostripiatti #glutenfree #cascinacanta #riso #risorosso
Bellezza e bontà. 
Pasta integrale di farro, olio, aglio, peperoncino e broccolo romanesco. 
Mentre cuoce la pasta fai saltare il broccolo diviso in cimette, già cotto a vapore, in olio, aglio e peperoncino. 
Manteca con pecorino romano... buon pranzo😊
.
.
.
#congranodisale 
#healthy #healthyfood  #greenfood #naturalfood #italianfoodbloggers #todayfood #myrecipe #100ita #girolomoni #cucinaitaliana #farro #pastadifarro #official_italian_food #incucinaconleinstamamme #secucinatevoi #bloggallineincucina #ifpgallery #naturalmentebuoni #foodlifepassion #condividiamoinostripiatti #secucinatevoi #primipiatti
#primipiattiitaliani
La Torta...in tutta la sua bellezza🥰

Ora deve raffreddare per poterla tagliare e spalmare con confettura di mirtilli rossi. 
La colazione di domani sarà una super colazione grazie a @monioneinamillion 😚
.
.
#congranodisale #granosaraceno #tortadigranosaraceno #breakfast #colazioni #dessert #sweet #100ita #bloggallineincucina #igfood #dolce_salato_italiano #homemade #dolcivisioni #colazionetime #don_in_cucina #rigoni #rigonidiasiago #ribes #ribesrosso #foodpics #picoftheday #bakerytime #lovebaker #cucinaslow #ricettedimontagna #libridicucina

Collaboro con La scuola di Cucina Intelligente

Gioco con

Image and video hosting by TinyPic