Marmellata di arance


 

Marmellata di arance WEB 01

Prima che le arance lascino il posto ai frutti della primavera ho preparato, e questa è la terza volta, una buonissima marmellata.
Quest’anno per fortuna ho trovato un produttore che coltiva le arance intorno alle pendici dell’Etna e che le vende al mercato, poco lontano da casa mia.
Sono delle arance della varietà Tarocco, dolcissime, screziate di rosso quando si tagliano e con un profumo magnifico!
Sbucciando un’arancia la prima cosa che colpisce è il profumo che emana la buccia. E’ il prezioso olio essenziale che si libera nell’aria e che profumerà la casa meglio di qualsiasi profumatore d’ambiente.
Prendetevi del tempo per preparare la marmellata di arance, è un po’ lunga da fare, ma il risultato vi ripagherà di sicuro.

Marmellata di arance WEB 02

Marmellata di arance

Ingredienti

Arance non trattate (buccia edibile)
350 g di zucchero su 1 kg di arance già sbucciate e tagliate.
1 stecca di cannella

Procedimento

Prelevate la scorza di qualche arancia facendo attenzione ad eliminare la parte bianca sottostante.
Sbianchite per tre volte le bucce: mettete dell’acqua in un pentolino, aggiungete le scorze e portate a bollore. Scolate e ripetete la cosa per altre due volte.
Asciugate le scorze e tagliatele a striscioline sottili.
Sbucciate a vivo le arance, tagliatele a pezzetti raccogliendo polpa e succo in una ciotola di vetro, aggiungete le scorze, (a questo punto verificate il peso) aggiungete lo zucchero e riponete in frigorifero per tutta la notte.
Il giorno successivo versate tutto in una pentola piuttosto larga, aggiungete la cannella  e fate bollire, mescolando spesso. Misurate con un termometro da cucina il composto e quando raggiunge i 103° togliete i pezzi di cannella e riempite i vasi sterilizzati. Chiudeteli e capovolgeteli lasciandoli raffreddare.
Controllate che si sia formato il sottovuoto, riponete la confettura e consumatela dopo una decina di giorni di riposo.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbe piacerti anche...

LEAVE A COMMENT

Seguimi anche su…

CONGRANODISALE

Instagram

Ed infine, pensando alle prossime feste, lo Zelten trentino. 
Dovrebbe riposare per dare il meglio, ma chi riesce a resistere!
.
Crostata con crema, semi di papavero e crumble...deliziosa!
.
Ecco il Maestro Manuel Marzari che sta terminando di preparare la Schwarzplentorte - Torta di grano saraceno con marmellata di mirtillo rosso senza glutine. .
Questa sera viaggio nei sapori del Trentino Alto Adige con il Maestro Manuel Marzari a @lascuoladicucinaintelligente 
Kaiserschmarren - Frittata dolce dell’Imperatore. .
Io vi avevo avvisato che era solo l’inizio...
Risotto con animelle e fichi secchi caramellati
...non potete immaginare!!!
Risotto mantecato alla crema di zucca, gelato al pecorino dolce e cardoncelli arrostiti.
Non ho ancora assaggiato, ma sono sicura che sarà eccellente!
Risotto mantecato alla ricotta, salmone grattugiato e limone candito...spettacolare!
Risotto mantecato con ostriche e Franciacorta Satén...un sapore di mare delizioso. 
Tutto questo e molto di più al corso dello chef Beppe Maffioli a La Scuola di Cucina Intelligente. 👉🏻clicca per tutti gli altri corsi @lascuoladicucinaintelligente
Risotto con i porri dell’Orto Beato , maggiorana, gamberi rosa e limoncedro
Un risotto delicato che esalta il sapore dei gamberi la  prima proposta dello chef Beppe Maffioli del ristorante Carlo Magno.

Collaboro con La scuola di Cucina Intelligente

Gioco con

Image and video hosting by TinyPic