Il biscotto bresciano, semplicità e tradizione


BISCOTTO BRESCIANO OK 001


Ed ecco come anticipato in questo post, qualche cenno sulla storia del biscotto bresciano e soprattutto la ricetta per poterlo realizzare.
Il Biscotto Bresciano è un dolce molto semplice e di antica tradizione che riporta sulle tavole di oggi  il biscotto della nonna: sano, rustico e nutriente.
E’ un biscotto dal sapore molto semplice ma con delle note interessanti grazie alla presenza fra gli ingredienti di marsala, miele e vaniglia. Viene anche chiamato biscotto al latte dato che proprio il latte è presente per circa un quarto nella massa totale dell’impasto.
Questo è forse uno dei pochi esempi che spiegano il significato del termine biscotto, cioè cotto due volte. Infatti questo piccolo dolce viene infornato una prima volta per far si che la massa cuocia e si sviluppi nel modo migliore e dopo un periodo di riposo, in cui il prodotto si asciuga, viene cotto una seconda volta ad una temperatura più bassa per dorare la superficie.
Note:
– in questa ricetta non ho usato né miele, né Marsala;
– ho diminuito la quantità di latte, ottenendo un impasto simile alla pastafrolla e più semplice da stendere;
– usando l’ammoniaca per dolci avrete un prodotto che si conserva più a lungo in termini di friabilità.

BISCOTTO BRESCIANO OK 002

Il biscotto bresciano, semplicità e tradizione.

Ingredienti per circa 50 biscotti
500 g. farina 00
200 g. zucchero semolato
1 uovo intero
3 tuorli
100 g. burro a pomata
10 g. ammoniaca per dolci
1/2 bacca di vaniglia
50 ml. di latte
buccia grattugiata di 1 limone non trattato
uovo e zucchero per spennellare la superficie.
Procedimento
Montare bene il burro con lo zucchero al quale avrete aggiunto i semi di vaniglia e la buccia grattugiata del limone.
Aggiungere l’uovo intero e i tuorli appena battuti ed amalgamare.
Sciogliere in poco latte l’ammonio ed unirlo alla massa. Ora incorporare la farina setacciata e se fosse necessario qualche cucchiaio di latte ancora.
Stendere l’impasto ad un’altezza di 4 mm.circa e tagliare a forma di rettangolo.
Pennellare la superficie con uovo sbattuto e spolverare con zucchero semolato.
Cuocere in forno caldo a 180° per circa 20 minuti, fino a quando la superficie risulta leggermente dorata. Sfornare, fare raffreddare i biscotti e ripassare in forno a 150° fessurando con il manico di un cucchiaio di legno lo sportello del forno fino a completa doratura per circa 5-10 minuti.

BISCOTTO BRESCIANO OK 003
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbe piacerti anche...

5 commenti

  • Elisa Di Rienzo
    30 giugno 2014 at 14:02

    adoro i biscotti delle tradizione…
    questi poi li ho pure assaggiati.. proprio questi i tuoi!! ho custodito gelosamente il sacchettino dalle fauci grandi e piccole di casa!!!
    ora li farò pure io!!
    ciaoooo
    elisa

  • Patalice
    8 luglio 2014 at 16:45

    …da bresciana non posso che plaudire a questo biscotto!

  • patrizia vendramin
    9 luglio 2014 at 12:10

    E’ facile, veloce e buonissimo!! Ciaoo..

  • www.mipiacemifabene.com
    4 settembre 2014 at 15:32

    Che gola questi biscotti! Bravissima 🙂

  • patrizia vendramin
    4 settembre 2014 at 16:24

    grazie Federica 🙂

Rispondi a www.mipiacemifabene.com Annulla risposta

Seguimi anche su…

CONGRANODISALE

Instagram

Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram

Collaboro con La scuola di Cucina Intelligente

Gioco con

Image and video hosting by TinyPic