Fluffosa all’infuso di frutti rossi e melissa


Fluffosafruttirossi02

Un post scritto al volo, mentre la mia fluffosa all’infuso di frutti rossi e melissa si sta raffreddando.
Un post scritto per festeggiare il primo anno di vita di IFood, un portale che racconta di cibo, ricette, fotografie, libri, viaggi e tanto altro ed anche un network nato dall’unione di oltre duecento food blogger, che ci mettono la faccia, si sporcano le mani, il grembiule, le idee.
Un post per condividere la gioia di poterne fare parte fin dall’inizio, perchè la fluffosa è nata come segno di solidarietà ed amicizia.
La prima fluffosa arriva da Monica, e moltissime varianti ne sono state provate, tutte buonissime, bellissime ed altissime!
Io per problemi di stampo ho dovuto dimezzare le dosi quindi l’altezza si è ridotta, ma vi assicuro che a parte l’aspetto esteriore, il cuore è ugualmente e deliziosamente soffice.
Il tempo per dedicarmi a questo spazio è, in questo periodo, piuttosto stretto perciò non aggiungo altro e vi lascio la mia versione.

Fluffosafruttirossi01

Fluffosa all’infuso di frutti rossi e melissa

Ingredienti

180 g di farina
150 g di zucchero
3 uova
100 ml di infuso di frutti rossi
4-5 foglie di melissa
50 ml di olio di riso
1 bustina di cremor tartaro
4 g di bicarbonato
un pizzico di sale

Procedimento

Per preparare l’infuso portare a bollore l’acqua, versare due cucchiaini di frutti rossi e qualche foglia di melissa e lasciare raffreddare. Filtrare e tenere da parte.
Io ho usato dei frutti rossi disidratati, ma potete tranquillamente usare le bustine già pronte per infuso.
Accendere il forno e portarlo a 180°
Separare i tuorli dagli albumi.
In una ciotola mettere la farina, lo zucchero, il sale, il bicarbonato, il cremor tartaro e mescolare con una forchetta.
Montare gli albumi a neve e nel frattempo fare un buco nel mezzo delle polveri e versare, senza mescolare, nell’ordine l’olio, i tuorli, l’infuso.
Mescolare gli ingredienti nella ciotola ed aggiungere gli albumi a neve facendo attenzione a non smontare il composto.
Versare nello stampo e cuocere per circa 50 m. Se necessario prolungare il tempo di cottura per fare asciugare bene. Controllare la cottura sempre con lo stecchino, che deve uscire asciutto.
Togliere dal forno e capovolgere lo stampo fino a quando la torta si staccherà da sola.

Print Friendly, PDF & Email
Tag:

Potrebbe piacerti anche...

2 commenti

  • Audrey
    23 marzo 2016 at 20:06

    Yummy frutti rossi e melissa , mi piace!!! già immagino l’esplosione di sapore di questa meraviglia *__*
    Mangio una fetta e festeggio con te il compleanno che ci ha permesso di vivere tante cose belle

  • Lucia
    25 marzo 2016 at 18:42

    Bellissima questa fluffosa, deve essere sofficissima! Me la immagino inzuppata nel cappuccino al mattino 😀
    E’ stato bellissimo festeggiare questo traguardo con voi!
    Un abbraccio forte e buona Pasqua!
    Lucia

LEAVE A COMMENT

Seguimi anche su…

CONGRANODISALE

Instagram

Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram

Collaboro con La scuola di Cucina Intelligente

Gioco con

Image and video hosting by TinyPic