Cracker con pasta madre


Cracker con pasta madre 02

Il tempo è volato , è passato un mese dall’ultimo post…non si fa, non si fa!!
Se potessi esprimere un desiderio per vederlo realizzato, chiederei del tempo.
Più tempo per me, per leggere, per stare a chiaccherare, per cucinare…ma si sa non sempre le cose vanno come si vorrebbe.
In questo periodo ho seguito per conto di Magazzino Alimentare delle serate condotte dal Maestro Renato Bosco, dedicate alla creazione e all’uso della pasta madre da usare per poter portare in tavola una pizza leggera, fragrante e facilmente digeribile.
Per ora, in attesa di provare la pizza, sono riuscita a smaltire il surplus di pasta madre che rimane dai rinfreschi, facendo questi cracker. Sono velocissimi, si conservano bene chiusi in un barattolo di vetro e li avrete sempre pronti per qualsiasi necessità!
A presto 🙂

Cracker con pasta madre 03

Cracker con pasta madre

Ingredienti

210 g di pasta madre non rinfrescata
100 g di farina tipo 1
40 g di acqua (oppure 20 g di acqua e 20 g di vino bianco)
20 g di olio evo
7 g di sale
semi o spezie a piacere

Procedimento

Impastare tutti gli ingredienti lavorando bene l’impasto fino ad ottenere un panetto liscio e morbido.
Per dei cracker di gusti diversi dividere l’impasto ed aggiungere ad ogni pezzo la spezia o i semi che preferite.
Fare riposare per 15 minuti e nel frattempo portare il forno a 180°
Per avere dei cracker croccanti stendere la sfoglia il più sottile possibile, tagliare a rettangoli, o in una forma a piacere, bucherellare la superficie con la forchetta.
Trasferire su una teglia da forno e cuocere a 180° per circa 15-20 minuti finchè risultano dorati.
Fare raffreddare su una gratella.

Cracker con pasta madre 04

Cracker con pasta madre 04

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbe piacerti anche...

LEAVE A COMMENT

Seguimi anche su…

CONGRANODISALE

Instagram

Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram

Collaboro con La scuola di Cucina Intelligente

Gioco con

Image and video hosting by TinyPic